Chirurgia Estetica

Liposcultura

La lipoaspirazione convenzionale, cioe’ la riduzione di accumuli localizzati di grasso o cellulite resistenti a qualsiasi dieta o terapia fisica e’ oggi stata modificata in liposcultura superficiale tridimensionale, da una innovativa tecnica ideata negli anni ’90 dal prof. Marco Gasparotti.

La grande innovazione di questa tecnica chirurgica, rispetto alla lipoaspirazione, sta nell’introduzione di cannule molto sottili, con le quali il chirurgo riesce a rimodellare tutto il profilo corporeo, conferendo un’armonia di insieme non ottenibile prima.

La liposcultura superficiale tridimensionale, se ben fatta, consente un’ottima retrazione cutanea, per cui questo tipo di intervento puo’ dare risultati molto soddisfacenti anche a pazienti non piu’ giovanissimi.

Nei casi piu’ impegnativi la liposcultura viene effettuata in anestesia generale, necessita di un giorno di ricovero in clinica , e permette una ripresa delle proprie attivita’ dopo 2 o tre giorni di relativo riposo, oppure in anestesia locale, con un minimo di sedazione per un maggiore comfort del paziente.

Le cicatrici residue sono minuscole (1/2 mm circa) e completamente invisibili nel giro di pochissimo tempo.

Puo’ essere effettuata nella regione trocanterica , fianchi e cosce, al torace, alle braccia, alle ginocchia, ai polpacci e alle caviglie, all’addome in casi di modesti accumuli adiposi, con risultati eccellenti in termini di rimodellamento corporeo d’insieme ed un’ottima retrazione cutanea.

Con la liposcultura vengono eliminate cellule adipose, dunque, se l’intervento e’ ben eseguito, il modellamento ottenuto e’ definitivo nel tempo

DietTube® è un marchio registrato internazionale ed è Patent Pending USA | Norme di utilizzo del sito di Diet Tube